fT3

La Triiodotironina (T3) è il principale ormone tiroideo biologicamente attivo. T3 circola principalmente legato a proteine di trasporto, quali l’albumina, la prealbumina e la TBG (Thyroid Binding Globulin); solo la frazione libera (fT3), che rappresenta circa lo 0.3% del T3 circolante, è ritenuta responsabile dell’attività biologica. La concentrazione di T3 totale dipende non solo dallo stato tiroideo del soggetto e dalla conversione periferica dal T4, ma anche dalla concentrazione delle proteine carrier, variando al variare dei loro livelli ematici. Al contrario, la concentrazione di fT3 risulta indipendente da tali fattori e per tanto in grado di riflettere lo stato tiroideo del paziente, risultando più attendibile ed affidabile ai fini diagnostici.
Il dosaggio di fT3 è importante nei casi di ipertiroidismo (Morbo di Graves o adenoma tossico), monitoraggio dei pazienti ipotiroidei trattati con Tiroxina (T4) e farmaci antitiroidei e nei casi di sindrome di diminuzione di T3 (morbo di Hashimoto). Per una corretta diagnosi, il dosaggio di fT3 deve essere associato al dosaggio di fT4 e TSH, ed ai dati clinici del paziente.

Chorus fT3

Sensibilizzato con anticorpo monoclonale anti-T3

Codice 86518
Quantità 36 det.
METODO ELISA a competizione
TIPOLOGIA Test quantitativo
RANGE DI CALIBRAZIONE 0.31 – 38.4 pmol/l
TEMPO DI INCUBAZIONE 90 min
VALIDITA' 12 mesi dalla data di preparazione
TEMPERATURA DI CONSERVAZIONE 2°/8°C

Download

IFU

SDS

CoA