FSH

L’ormone FSH é una glicoproteina prodotta dall'ipofisi, sotto il controllo dell'ormone ipotalamico GnRH, composta da due subunità diverse, α e ß. La subunità α è strutturalmente simile a quella presente in altri ormoni glicoproteici (TSH, LH, hCG), mentre la subunità ß è ormone specifico.
Nella donna l’ormone determina la crescita e la maturazione del follicolo ovarico. Un aumento di concentrazione si osserva poco prima dell'ovulazione, contemporaneamente all'incremento di concentrazione dell'ormone luteinizzante (LH). Il dosaggio di FSH è utile nel monitoraggio del ciclo mestruale e nella diagnosi di disfunzione dell'asse ipofisi-ovaio.
Concentrazioni elevate si possono riscontrare in caso di menopausa precoce, sindrome di Turner, agenesia ovarica, ovariectomia. Basse concentrazioni sono riscontrabili in caso di amenorrea, ciclo mestruale anovulatorio, ipopituitarismo, neoplasia dell'ovaio.
Nell'uomo l’ormone regola la spermatogenesi. Concentrazioni elevate si possono riscontrare in caso di agenesia testicolare, anorchia, orchiectomia, ritardo nella pubertà; basse concentrazioni si possono avere in caso di disfunzione testicolare, ipopituitarismo, sindrome testicolare femminilizzante, neoplasia dei testicoli.

Chorus FSH

Sensibilizzato con anticorpi monoclonali anti-FSH

Codice 86510
Quantità 36 det.
METODO Sandwich
TIPOLOGIA Test quantitativo
RANGE DI CALIBRAZIONE 0.20-100.0 mIU/ml
TEMPO DI INCUBAZIONE 70 min
VALIDITA' 15 mesi dalla data di preparazione
TEMPERATURA DI CONSERVAZIONE 2°/8°C

Download

IFU

SDS

CoA