LH

L’ormone LH, é una glicoproteina prodotta dell'ipofisi, sotto il controllo dell'ormone ipotalamico GnRH, composta da due subunità diverse, α e ß. La subunità α è strutturalmente simile a quella presente in altri ormoni glicoproteici (TSH, FSH, hCG). La subunità ß, è ormone specifico.
Nella donna, valori di estradiolo molto elevati, tipici del periodo pre-ovulatorio, anziché deprimere la secrezione di LH, ne provocano un brusco aumento (feedback positivo) con conseguente induzione dell'ovulazione e rottura del follicolo.
Concentrazioni elevate di ormone si possono riscontrare in caso di menopausa precoce, sindrome di Turner, agenesia ovarica, ovariectomia. Basse concentrazioni sono riscontrabili in caso di: amenorrea, ciclo mestruale anovulatorio, ipopituitarismo, neoplasia dell'ovaio.
Nell'uomo stimola la spermatogenesi e la produzione di testosterone.
Concentrazioni elevate di ormone si possono riscontrare in caso di agenesia testicolare, anorchia, orchiectomia, ritardo nella pubertà; basse concentrazioni si possono avere in caso di disfunzione testicolare, ipopituitarismo, sindrome testicolare femminilizzante, neoplasia dei testicoli.

Chorus LH

Sensibilizzato con anticorpi monoclonali anti-LH

Codice 86512
Quantità 36 det.
METODO Sandwich
TIPOLOGIA Test quantitativo
RANGE DI CALIBRAZIONE 0.2-120.0 mIU/mL
TEMPO DI INCUBAZIONE 160 min
VALIDITA' 12 mesi dalla data di preparazione
TEMPERATURA DI CONSERVAZIONE 2°/8°C

Download

IFU

SDS

CoA